La resistenza dei metalmeccanici si conclude con la vittoria - #InfoTurchia
Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

#InfoTurchia

#InfoTurchia

informazione indipendente sulla Turchia di oggi


La resistenza dei metalmeccanici si conclude con la vittoria

Pubblicato su 27 Maggio 2015, 10:18am

Tags: #lavoro, #lavoratori, #sciopero, #Renault, #Bursa, #auto, #macchine, #industria

Il 15 Maggio del 2015 nella città di Bursa presso la fabbrica Renault più di 2 mila operai hanno deciso di fermare la produzione in diversi turni. I metalmeccanici avevano deciso di prendere questo atto per protestare i miglioramenti effettuati per la stessa categoria dei lavoratori impegnati presso la fabbrica Bosch. La richiesta dei metalmeccanici era quella di subire un miglioramento analogo e la ripresa dei colleghi licenziati in questi ultimi mesi ed in fine i metalmeccanici volevano che la Renault rompesse ogni tipo di relazione con il sindacato Turk Metal dato che dagli stessi metalmeccanici è stato accusato di favorire il beneficio dei padroni.

Successivamente al fermo lavori degli operai della Renault anche gli operai in diverse fabbriche esterne legate alla Renault oppure ad altre case automobilistiche hanno deciso di fermare la produzione nei giorni successivi con la richiesta di miglioramenti contrattuali.

Ieri, 26 Maggio 2015, dopo 6 ore di trattativa gli operai della Renault aveva comunicato il fatto che non avessero raggiunto un accordo accettabile con i padroni e di continuare con la resistenza. Invece ieri notte dopo alcune ore di una nuova trattativa gli operai hanno comunicato che hanno ottenuto delle conferme su tutti i punti richiesti.

1. Nessun licenziamento

2. I padroni rinunciano alle denunce fatte contro gli operai

3. Saranno riconosciuti tutti i diritti sindacali dei lavoratori

4. Saranno effettuati dei miglioramenti sui bonus e sul costo orario in accordo con gli operai

5. Nell'arco di una settimana a tutti gli operai sarà pagato mille Lire in anticipo

6. Ogni anno secondo le misure di sicurezza al lavoro, qualità produttiva e quantità produttiva saranno dati dei bonus a tutti gli operai ed il minimo sarà di 600 Lire.

7. Anche gli operai senza contratto nazionale avranno dei rappresentati che tratteranno direttamente con i datori di lavoro

8. Per gli operai che decidono di aprire un conto presso la banca indicata dalla fabbrica riceveranno un bonus netto di 480 Lire

9. La Renault non chiederà i danni a nessun operaio per tutto quello che è successo in questo periodo di sciopero, nemmeno gli operai denunceranno la Renault

Dall'altra parte gli operai che lasciano il sindacato Turk Metal sono in aumento. Nella fabbrica di Enpay a Izmir è in atto l'assemblea per staccarsi dal sindacato tutti i lavoratori insieme. Nella città di Eskisehir 1032 operai della Ford Otosan hanno già strappato la tessera. Nelle città di Bolu ed Eskisehir per la fabbrica di Arcelik anche stanno discutendo di lasciare il sindacato.

Archivi blog

Post recenti

BlogItalia - La directory italiana dei blog